Beverage

Gin Tovess. Amazon punta sugli alcolici

gin tovess amazon gin tovess amazon

Gin Tovess: prosegue, con il lancio di questo nuovo marchio di gin proprietario, l’espansione di Amazon nel settore food & beverage.

 

Sono diversi gli investimenti di Amazon nel settore alimentare negli ultimi anni, dall’acquisizione nel 2017 della catena di supermercati biologici Whole Foods, al lancio di servizi come Amazon Meal Kits (consegna a domicilio di scatole contenenti gli ingredienti per preparare un piatto e le istruzioni), come Amazon Prime Now (consegna a domicilio entro due ore anche per i cibi e le bevande) e come Amazon Fresh Food (consegna rapida di alimenti freschi, frutta e verdura, a casa o in ufficio), fino al finanziamento – nel 2019 – della multinazionale Deliveroo, società in forte crescita nel settore della consegna di cibi a domicilio che ha ricevuto 575 milioni di dollari da Amazon.

Ora è il momento degli alcolici, con un investimento importante nel comparto degli spirits: a partire dal 20 settembre 2019 è in vendita il Gin Tovess, marchio di proprietà di Amazon. Prodotto a Birmingham, nel Regno Unito, utilizzando alambicchi di rame del 18esimo secolo (alambicchi chiamati MacKay, Angela, Costanza e Jenny), il Gin Tovess è già oggi venduto al dettaglio non solo in Inghilterra ma anche negli altri Paesi, e anche sul mercato italiano. In Italia il prezzo di vendita è di 24,99 euro per una bottiglia da 70 cl. Secondo la presentazione online fatta da Amazon, si tratta di “un gin secco di alta qualità, realizzato secondo i più alti standard in un unico lotto di distillazione, infuso con scorze di lime e pompelmo distillate singolarmente, per un sapore mediterraneo. Con un’eccezionale gradazione alcolica (ABV) del 41,5%, le note fruttate creano una delicata armonia, lasciando un gusto fresco e persistente sul palato“.

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.