Beverage

Acque Minerali d’Italia. La nuova holding leader di settore

È iniziata il 25 luglio la presentazione al mercato e la campagna pubblicitaria per la nuova holding “Acque Minerali d’Italia“, che controlla Norda, Gaudianello e Sangemini.

La holding – azienda italiana leader nel comparto delle acque minerali – è di proprietà della famiglia Pessina. Partiti nel 1968 con lo stabilimento Norda di Primaluna (in provincia di Lecco), i Pessina sono oggi i più importanti imprenditori italiani di settore, sono titolari del marchio Gaudianello e dal 2015 sono proprietari anche del Gruppo Sangemini (acqua Sangemini, acqua Fabia, acqua Grazia, acqua Amerino, succhi di frutta Vita Sangemini). Di recente hanno acquisito anche lo stabilimento lucano di acque minerali di Monticchio Bagni, con i marchi Toka, Solaria e Felicia, arrivando complessivamente ad avere come Gruppo 8 stabilimenti di produzione in territorio italiano (4 al Nord, 2 al Centro e 2 al Sud), con 26 sorgenti a disposizione e 27 linee di produzione per l’imbottigliamento, 1 miliardo e 150 milioni di litri di acqua venduta nel 2015, e una crescita del 14% in volume del marchio storico Norda nell’horeca (anno 2015). Nel frattempo per il Gruppo è arrivato anche l’importante riconoscimento dei marchi Fabia e Grazia come acque ufficiali del Giubileo.

Ora – a luglio 2016 – la nascita della holding “Acque Minerali d’Italia Spa“, che controlla tutte le acque del Gruppo della famiglia Pessina. Un nuovo nome che diventa anche un nuovo brand: dal 25 luglio è partita una campagna pubblicitaria su carta stampata, tv, web e social proprio con il marchio “Acque minerali d’Italia”. Il nuovo nome diventa dunque anche un nuovo concept, con l’espressione “Bevi consapevolmente” come sottotitolo e con un’idea di fondo: raccontare ai consumatori le caratteristiche delle diverse acque minerali, spiegare che le acque non sono tutte uguali e dare le informazioni per consentire le scelte migliori in base alle esigenze di ognuno. Una grande operazione mediatica che il presidente del Gruppo carlo Pessina ha spiegato in questi termini: “per noi ‘Acque Minerali d’Italia’ è un punto di arrivo e allo stesso tempo un punto di partenza; di arrivo perché raccoglie ed esprime il grande lavoro e gli investimenti compiuti in questi ultimi cinque anni sul mercato delle acque minerali. Con scelte mirate ed anche coraggiose, in anni non facili per i consumi, siamo cresciuti senza soste e abbiamo creato una realtà per diversi aspetti unica per articolazione, organizzazione e gamma di offerta. E non vogliamo fermarci qui! Un punto di partenza perché con Acque Minerali d’Italia desideriamo cambiare profondamente la cultura del settore, rendere il consumatore più consapevole di ciò che sceglie e di ciò che beve. È tempo che l’acqua minerale conquisti la dignità che merita al 100%. Soprattutto le acque italiane che sono qualitativamente eccellenti, diversificate nelle loro caratteristiche, sanno soddisfare ogni tipo di necessità e aspettativa, e possono affermarsi anche sui mercati esteri. C’è tutto questo e molto di più nella nostra operazione Acque Minerali d’Italia. Sì, vogliamo dare un forte impulso al mercato! E lo vogliamo fare in collaborazione con i nostri alleati di sempre: il trade, le catene della Gdo e i ristoratori“.

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.