Eventi

Cibus 2016. A Parma dal 9 al 12 maggio il salone internazionale dell’alimentazione

L’appuntamento è dal 9 al 12 maggio 2016 a Parma per la nuova edizione di Cibus – il Salone Internazionale dell’Alimentazione, la fiera alimentare italiana più importante e più conosciuta nel mondo.

L’ingresso a Cibus è riservato ai soli operatori di settore del Food, Retail e Ho.Re.Ca. La fiera – che ha cadenza biennale – è l’evento di riferimento per i professionisti dell’agroalimentare italiano, con la presenza di tutte le più importanti aziende nazionali e con i top buyers in arrivo da tutto il mondo. Nell’ultima edizione di Cibus – l’edizione 2014 – ci sono stati oltre 67.000 visitatori qualificati, con 12.000 arrivi dall’estero e oltre 1.000 top buyers da 50 Paesi. L’appuntamento per la nuova edizione 2016 è da lunedì 9 a giovedì 12 maggio, dalle ore 9.30 alle ore 18.00, presso il Quartiere Fieristico di Parma (Viale delle Esposizione 393A). Per maggiori informazioni scrivere a cibus@fiereparma.it o visualizzare la dettagliata sezione contatti del sito.

A Cibus 2016 sono rappresentati tutti i settori dell’agroalimentare italiano, dalle carni e salumi ai formaggi e latticini, i surgelati, la gastronomia, le conserve, i condimenti, la pasta, i prodotti dolciari e da forno, i prodotti tipici e regionali, le bevande, i cosiddetti prodotti di Quarta Gamma (verdure e ortrofrutticoli freschi confezionati). Novità di Cibus 2016 sono lo spazio Seafood Expo – dedicato agli espositori del settore ittico, e lo spazio Halal / Kosher, riservato ai prodotti Made in Italy certificati Halal e Kosher. Grande spazio viene poi riservato alla sezione “Veg”, con i prodotti vegetariani e vegani, e ai prodotti biologici e salutari / salutistici (con meno grassi o meno sodio, o senza glutine).

Nel rinnovato Padiglione 7 della Fiera ci sono inoltre la sezione Micromalto, organizzata in collaborazione con Birra Nostra e dedicata ai birrifici artigianali, l’area Alma Casesus, con un premio dedicato ai professionisti del settore alttiero-caseario organizzato con la Scuola Internazionale di Cucina Italiana ALMA, e la sezione GDO WEEK, con workshop e incontri di approfondimento sul tema della presentazione e valorizzazione dei prodotti agroalimentari Made in Italy sui retailer esteri. È da segnalare poi l’edizione 2016 di Ecotrophelia, il concorso per l’innovazione e la sostenibilità dei prodotti alimentari organizzato da Federalimentare e rivolto agli studenti universitari.

Secondo Elda Ghiretti – Cibus brand manager “Cibus 2016 si conferma la fiera alimentare più conosciuta e rilevante in Italia e nel mondo. L’adesione delle aziende alimentari è numerosa ed entusiasta. Sanno di trovare una piattaforma che si modella in tempo reale alla domanda del mercato, sia in termini di innovazione che di tipicità. Gioca a nostro favore anche l’incredibile esperienza dei 6 mesi in Expo, col padiglione ‘Cibus è Italia’ che ha ospitato centinaia di buyer esteri”.

0 Comments

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.