Eventi

Cibus 2018. A Parma dal 7 al 10 maggio

cibus 2018 cibus 2018

Cibus 2018: l’appuntamento con la nuova edizione del Salone internazionale dell’alimentazione – la più importante fiera italiana dell’agroalimentare – è a Parma dal 7 al 10 maggio.

Cibus – appuntamento B2B riservato ai soli operatori del settore food – è l’evento di riferimento per i professionisti italiani dell’agroalimentare, con buyers internazionali in arrivo da tutto il mondo e con la presenza di tutte le maggiori realtà del Made in Italy. La fiera – organizzata da Fiere di Parma – ha cadenza biennale (qui su Universofood abbiamo già parlato delle scorse edizioni 2016, 2014 e 2012), vanta circa 80mila visitatori (stima degli organizzatori per Cibus 2018)i, e costituisce un’occasione importante di business, di incontro e confronto tra imprenditori e di valorizzazione delle aziende italiane. La nuova edizione 2018 di Cibus si tiene presso Fiere di Parma (Viale delle Esposizioni, 393A) nel mese di maggio, nei giorni di lunedì 7, martedì 8, mercoledì 9 e giovedì 10. Per maggiori informazioni scrivere a info@fiereparma.it oppure telefonare al numero 0521 9961.

 

Cibus 2018 – che si tiene nell’anno del cibo italiano – è la la diciannovesima edizione della fiera. Le aziende espositrici sono più di tremila, e i buyers in arrivo appartengono alle più importanti catene di distribuzione del mondo (Metro Canada, H-E-B, Sam’s Club, Publix Supermarkets, Wakefern, Whole Foods e Kehe Distributors dal Nord America; Grupo Pao de Açucar e Cencosud dal Sud America, Mercadona, Coop SuisseRewe Group, Auchan Retail, Delhaize, Axfood, Sodexo, Marks&Spencer dall’Europa; Womai, Metro Cash&Carry China, BHG Group, Daimaru, Aeon Group, Lotte, EmartVillage Grocer dall’Asia; Panda, Carrefour, Lulu Hypermarket e Spinneys dal Medio Oriente). Tra i retailers uno spazio speciale è previsto per Auchan Retail, con buyer e manager in arrivo da Francia, Lussemburgo, Spagna, Portogallo, Ungheria, Polonia, Romania, Russia, Ucraina, Cina, Taiwan, Vietnam. Lo scouting e il recruiting dei buyers esteri è stato condotto insieme a ICE e attraverso un roadshow internazionale che Cibus ha sviluppato nei mercati più importanti. E a Cibus 2018 è previsto anche un ricco programma di tavole rotonde, show cooking, degustazioni guidate, incontri e conferenze, con un nuovo evento specifico sul marketing (“In Store”), organizzato da Università di Parma e IPSOS.

 

Antonio Cellie, CEO di Fiere di Parma, in  un comunicato stampa ha presentato in questi termini Cibus 2018:Cibus è ormai l’osservatorio privilegiato per comprendere le tendenze di un comparto sempre più strategico per il nostro Paese. Oggi più che mai l’agroalimentare non è solo il settore più importante in Italia, per addetti e valore aggiunto, ma è anche uno snodo decisivo per lo sviluppo del pianeta sul piano ambientale, sanitario e culturale. Per questo 80.000 professionisti, di cui gran parte esteri, si ritrovano a Parma ogni 2 anni. Cibus è lo specchio dei suoi 3.000 espositori (tutti Authentic Italian), imprese che riescono a competere nel mondo, a prescindere dalle dimensioni, grazie a straordinari standard qualitativi coniugati ad una prodigiosa flessibilità. Cibus è una kermesse unica di innovazione e di prodotti apprezzati dalla distribuzione e dalla ristorazione, di tutto il mondo, grazie a qualità e salubrità intrinseche nonché facilità di utilizzo e consumo”.

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>