News

L'accordo tra Unione Europea e Cina sul reciproco riconoscimento dei prodotti tipici

L’Unione Europea e la Cina hanno completato l’implementazione dell’accordo bilaterale che prevede il reciproco riconoscimento di dieci denominazioni agroalimentari tipiche nei rispettivi territori. Vediamo di che si tratta e quali sono i prodotti alimentari riconosciuti.

 

L’accordo tra Unione Europea e Cina prevede che i firmatari si impegnano a riconoscere reciprocamente 10 dei rispettivi prodotti a denominazione di origine all’interno del proprio territorio, proteggendoli quindi da qualsiasi tentativo di imitazione e di usurpazione del marchio. Questo accordo ha suscitato accese polemiche da parte delle associazioni di categoria europee per il problema della assai dubbia reciprocità reale nelle regole e nei controlli (il rischio è in particolare per i prodotti cinesi tutelati in Europa, che determinerebbero delle asimmetrie rispetto alle Dop e alle Igp europee nel senso che godrebbero del loro stesso marchio di qualità mentre i requisiti qualitativi richiesti e i controlli sono decisamente più stringenti in Europa di quanto non siano in Cina). In ogni caso, piaccia o non piaccia, il progetto bilaterale “10+10” tra l’Unione Europea e la Cina è già andato definitivamente in porto con il riconoscimento e la tutela di 10 prodotti alimentari cinesi sul mercato europeo e di dieci prodotti alimentari europei sul mercato cinese.


Di quali prodotti parliamo? Le denominazioni europee già inserite nel registro ufficiale cinese delle indicazioni geografiche protette (Aqsiq) sono le seguenti (due italiane, due spagnole, tre francesi, tre inglesi): Grana Padano (Italia, formaggio), Prosciutto di Parma (Italia, prosciutto), Priego de Cordoba (Spagna, olio di oliva), Sierra Magina (Spagna, olio di oliva), Comté (Francia, formaggio), Pruneaux d’Agen/Pruneaux d’Agen mi-cuits (Francia, frutta secca), Roquefort (Francia, formaggio), Scottish Farmed Salmon (Regno Unito, salmone), West Country Farmhouse Cheddar (Regno Unito, formaggio), White Stilton Cheese/Blue Stilton Cheese (Regno Unito, formaggio).


Queste invece le denominazione cinesi già aggiunte al registro delle inicazioni geografiche protette dell’Unione Europea: Pinggu Da Tao (平谷大桃, pesca, Dop, registrato il 9/11/2012), Yancheng Long Xia (盐城龙虾, gambero, Igp, registrato il 17/08/2012), Zhenjiang Xiang Cu (镇江香醋, aceto di riso, Igp, registrato il 14/06/2012), Dongshan Bai Lu Sun (东山白卢笋, asparago, Igp, registrato il 30/11/2012), Jinxiang Da Suan (金乡大蒜, aglio, Igp, registrato lo 01/11/2011), Longjing cha (龙井茶, tè, Dop, registrato il giorno 11/05/2011), Guanxi Mi You (琯溪蜜柚, un agrume detto “pomelo”, Dop, registrato il giorno 11/05/2011), Shaanxi ping guo (陕西苹果, mela, Dop, registrato il giorno 11/05/2011), Lixian Ma Shan Yao (蠡县麻山药, igname, Igp, registrato il giorno 11/05/2011), Longkou Fen Si (龙口粉丝, vermicelli/tagliatelle, Igp, registrato il giorno 30/10/2010).


(Luigi Torriani)

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>