Beverage

Migliori vini valdostani 2023. Classifica Gambero Rosso

migliori vini valdostani 2023 migliori vini valdostani 2023

Migliori vini valdostani 2023: sono sei i vini della Valle d’Aosta che nella nuova edizione della prestigiosa guida “Vini d’Italia” del Gambero Rosso vengono insigniti con il riconoscimento più importante (i “Tre Bicchieri”).

 

Seguiamo sempre qui su Universofood le classifiche della guida “Vini d’Italia” del Gambero Rosso relative alle eccellenze vitivinicole delle regioni italiane. Un anno fa avevamo visto tutti i vini “Tre Bicchieri” 2022, mentre per quanto concerne le anticipazioni sulla nuova edizione 2023 della guida abbiamo già visto nei giorni scorsi le classifiche relative ai migliori vini della Sicilia e ai migliori vini della Calabria.

Vediamo ora quali sono i vini della Valle d’Aosta che raggiugono il massimo riconoscimento (i “Tre Bicchieri”) nell’edizione 2023 di “Vini d’Italia” del Gambero Rosso, un’edizione che vede la premiazione di sei vini valdostani con i “Tre Bicchieri”, in un contesto regionale nel quale si intravedono opportunità crescenti per il comparto vinicolo, come spiegato dal Gambero Rosso in questo comunicato stampa:l’enorme passo avanti fatto dai vini valligiani non è da sottovalutare; una richiesta straniera più articolata e non riferita alle sole etichette di grande notorietà accresce il prestigio dell’intero comparto vitivinicolo regionale. Una crescita comune, magari, perché no, sotto l’egida del neonato Consorzio dei Vini della Valle d’Aosta, porterebbe un benessere generalizzato. Di sicuro questa voglia crescente di vino valdostano conferma che l’abbinamento dei grandi terroir della regione (microclima, altitudine, esposizione, posizione e lavoro dell’uomo) con i vitigni più adatti rappresenta la ricchezza dell’enologia regionale. Da questi magici connubi e dalle peculiarità dei vigneti valdostani scaturiscono anche i nostri fantastici vini premiati che sarebbero potuti essere molto più numerosi se non avessimo deciso di alzare un po’ l’asticella. Petite arvine, moscato bianco, chardonnay, pinot nero e syrah piantati nei posti giusti e lavorati con amore, prima in vigna e poi in cantina, rendono grandi i vini della Valle d’Aosta“.

MIGLIORI VINI VALDOSTANI 2023 – “TRE BICCHIERI”

Sopraquota 900 2020 – Rosset Terroir

VdA Chambave Muscat Flétri 2020 – La Vrille

VdA Chardonnay Cuvée Bois 2020 – Les Crêtes

VdA Chardonnay Mains et Cœur 2020 – Maison Anselmet

VdA Pinot Noir L’Emerico 2019 – Elio Ottin

VdA Rosso Coteau Barrage 2020 – Lo Triolet

0 Comments

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.