Eventi

Al Meni 2022. A Rimini il 18 e 19 giugno

al meni 2022 rimini al meni 2022 rimini

Al Meni 2022: torna con la nuova edizione 2022, a Rimini sabato 18 e domenica 19 giugno, il grande circo-mercato dell’alta gastronomia diretto da Massimo Bottura.

 

Al Meni è un importante festival enogastronomico nato nel 2014, diretto da Massimo Bottura e organizzato con CheftoChef emiliaromagnacuochi, Rimini Street Food, Slow Food Emilia Romagna e Comune di Rimini. L’appuntamento, per il 2022, è nelle giornate di sabato 18 e domenica 19 giugno, a Rimini presso il Piazzale Fellini, in Piazza Cavour e sul lungomare, con show cooking di chef stellati, pranzi e cene, laboratori del gusto, conferenze e approfondimenti, street food e un grande mercato enogastronomico. Per maggiori informazioni scrivere a turismo@comune.rimini.it, oppure telefonare al numero 0541 53399.

Il mercato enogastronomico offre la possibilità di acquistare e degustare prodotti enogastronomici di eccellenza dell’Emilia Romagna e del Made in Italy, con la presenza di oltre 70 fornitori di ristoranti e stellati, con una selezione di produttori agricoli legati al mondo Slow Food, e con una proposta che comprende vini, aceto, verdure, pesci, formaggi, salumi, olio, frutta, verdure, pasta, riso e molto altro. I pranzi e le cene stellate di Al Meni 2022 vedono la presenza di molti importanti chef, tra i quali segnaliamo: Jessica Rosval (Casa Maria Luigia, Modena), Matteo Zonarelli (Osteria Francescana, Modena), Simone Tondo (Racines, Parigi), Giorgio Clementi (Osteria dei Frati, Roncofreddo), Tomer Tal (George and John, Tel Aviv), Riccardo Forapani e Virginia Cattaneo (Cavallino, Maranello), Jeffrey Vella (Cap Aureo, Rovinj), Francesco Vincenzi (Franceschetta 58, Modena), Pavlos Kiriakis (The Zillers Athens Boutique Hotel, Atene), Matteo Salbaroli (L’Acciuga Osteria, Ravenna), Letizia Vella (The Golden Fork, Malta), Mattia Borroni (Alexander, Ravenna), Fatih Tutak (TURK Fatih Tutak, Istanbul), Michele Bacilieri (Cucina Bacilieri, Ferrara), Mirali Dilbazi (Mirali, Kiev), Mario Ferrara (Scacco Matto, Bologna), Marco Ambrosino (28 posti, Milano), Isa Mazzocchi (La Palta, Borgonovo Val Tidone), George Papazacharias e Thanos Feskos (Delta, Atene), Giovanni Cuocci (La lanterna di Diogene, Solara di Bomporto), Florencia Montes, Raffaele Liuzzi (Locanda Liuzzi, Cattolica), Andrea Medici (Osteria in Scandiano, Scandiano).

 

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.