News

Tipsy. Il nuovo barman robot che prepara i cocktail

tipsy barman robot cocktail tipsy barman robot cocktail

Tipsy: è chiamato così a Las Vegas il nuovo barman robot, creato da un’azienda italiana e utilizzato con grande successo nei casinò di Las Vegas e sulle navi da crociera.

Tipsy Robot è un prodotto ideato dall’azienda torinese Makr Shakr, guidata dall’ingegnere Emanuele Rossetti, in collaborazione con il Senseable City Lab del Massachusetts Institute of Tecnology di Boston, laboratorio diretto dal torinese Carlo Ratti. Costituito da due braccia meccaniche, il robot riceve l’ordinazione da un tablet, prende un bicchiere, si serve dalle bottiglie degli alcolici (che sono attaccate al soffitto sopra il bancone), prende ghiaccio, limone, soda e qualsiasi altro ingrediente necessario, mixa, shakera, guarnisce e infine porge il cocktail al cliente. Tipsy può preparare 60 diversi tipi di cocktail ed è in grado di servire fino a 120 bicchieri in un’ora.

Oggi questo nuovo barman robot è già utilizzato con successo nei casinò di Las Vegas, ed è stato acquistato dal Miracle Mile Shops del Planet Hollywood Resort & Casino, locale di proprietà di un imprenditore italiano, che propone – all’interno della struttura – un Tipsy Robot Bar. Il barman robot di Makr Shakr è inoltre presente e operativo in cinque esemplari sulle navi da crociera Royal Caribbean, e anche sulla Symphony of the Seas, che è la nave passeggeri più grande del mondo. E anche presso il Robo Bar dell’Hard Rock Hotel di Biloxi (Missisipi) è in dotazione un esemplare di barman robot prodotto da Makr Shakr.

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.