Articoli

Grandine nel Bolognese. Ingenti danni a frutteti e vigneti

Ammontano a milioni di euro i danni provocati dalla terrificante grandinata che ha colpito i frutteti e i vigneti nel Bolognese compromettendo la vendemmia, la cui fase cruciale sarebbe iniziata nei prossimi giorni.

È quanto stima la Coldiretti nel sottolineare che la violenza con cui il maltempo si è abbattuto rischia di avere conseguenze anche per gli anni futuri con danni alle piante e ai tetti di abitazioni e capannoni.
Quei chicchi di grandine grandi come albicocche hanno intaccato anche la corteccia degli alberi, che non riusciranno a cicatrizzare abbastanza in fretta. Questo vuol dire che risentirà di questo disastro anche il raccolto dell’anno prossimo.
Mentre i coltivatori si stanno affrettando a salvare il salvabile, raccogliendo in tutta fretta quel poco che è rimasto sugli alberi e nelle vigne, per evitare che marcisca, il conto appare particolarmente pesante: centinaia di aziende colpite, tetti divelti, vetri spaccati, veicoli e macchinari danneggiati, è difficile fare un calcolo preciso, ma si tratta di certo di danni per diversi milioni di euro.

Coldiretti ha già attivato le procedure ordinarie e chiede alla Provincia di delimitare al più presto la zona cosicché i Comuni possano stanziare fondi in modo che Agrifidi riesca al più presto ad attivare prestiti di primo intervento a tassi agevolati. È indispensabile attivare tutte le procedure possibili per trovare risorse straordinarie che aiutino le aziende colpite da questo vero e proprio disastro.

(Da www.italiaatavola.net)

 

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.