News

Accordo Mipaaf – Amazon per la tutela del food Made in Italy

accordo mipaaf - amazon food accordo mipaaf - amazon food

Accordo Mipaaf – Amazon: per la tutela online del food Made in Italy, dopo il recente rinnovo degli accordi con Ebay e con Alibaba, il Mipaaf ha firmato un nuovo accordo anche con Amazon.

 

Si tratta del primo accordo firmato in tutto al mondo da Amazon con un’istituzione governativa per promuovere e tutelare l’agroalimentare di qualità, proteggendo da imitazioni e frodi i prodotti a denominazione d’origine, contrassegnati dai marchi Ue DOP e IGP. Amazon dunque ha scelto l’Italia come primo Paese nel quale collaborare con gli enti pubblici ampiamente e dettagliatamente per la difesa del food & beverage di alto livello. Il Memorandum d’intesa, siglato da Amazon con il Mipaaf, il Ministero delle Politiche Agricole Alimentari e Forestali guidato oggi dal Ministro Stefano Patuanelli, prevede un monitoraggio capillare delle inserzioni presenti sulla piattaforma e-commerce, con un controllo quotidiano da parte dei tecnici dell’ICQRF (L’Ispettorato Centrale della tutela della Qualità e Repressione Frodi dei prodotti agro-alimentari). A ogni segnalazione di falso Made in Italy, di Italian Sounding e di contraffazione e imitazione sleale di prodotti agroalimentari DOP e IGP italiani da parte dell’ICQRF seguirà da ora in poi la pronta rimozione dell’inserzione da parte di Amazon.

Si tratta dunque di una grande notizia e di un’opportunità storica, che il Ministro Patuanelli ha commentato in questi termini:la tutela della qualità delle produzioni agroalimentari rappresenta per l’Italia uno degli obiettivi principali della politica agroalimentare, poiché il nostro Paese ha il più alto numero di prodotti Dop e Igp in Europa. Questo accordo con Amazon, che negli ultimi anni aveva già implementato diversi programmi e innovazioni tecnologiche volti a tutelare clienti, venditori e marchi, conferma la qualità del lavoro svolto finora con l’ICQRF. Garantire la tutela dei nostri prodotti è un contributo alla trasparenza del mercato, alla difesa dei diritti del consumatore e al lavoro dei nostri agricoltori e delle nostre aziende. La difesa dei prodotti di eccellenza passa solo attraverso la totale trasparenza nei confronti del consumatore e proprio per questo continuiamo a portare avanti con costante impegno le nostre battaglie in materia di etichettatura di origine e nutrizionale anche nei marketplaces online, che stanno diventando sempre più un canale complementare al commercio tradizionale“.

Mentre Mariangela Marseglia, Country Manager di Amazon.it e Amazon.es., ha commentato in questi termini l’accordo Mipaaf – Amazon:questo accordo con il Mipaaf rappresenta un’importante collaborazione tra pubblico e privato per la tutela dei prodotti enogastronomici italiani. Garantisce un’esperienza di acquisto sicura e aiuta la ripresa della nostra economia attraverso l’export. Siamo lieti di dare il nostro contributo, che si inserisce nel più ampio impegno di Amazon finalizzato a supportare le 18.000 PMI italiane che vendono nel nostro negozio, a promuovere il made in Italy nel mondo e a proteggere i marchi dalla contraffazione“.

 

 

 

 

 

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.