News

Settore apistico. I finanziamenti Mipaaf 2020

settore apistico finanziamenti 2020 settore apistico finanziamenti 2020

Settore apistico: il Mipaaf ha stanziato due milioni di euro per il finanziamento di nuovi progetti italiani innovativi nel mondo delle api e del miele.

 

A luglio 2020 il Mipaaf (Ministero delle politiche agricole alimentari e forestali) ha lanciato una procedura selettiva ad evidenza pubblica per premiare – per un totale di due milioni di euro – progetti innovativi di particolare rilievo ambientale, economico, sociale e occupazionale con ricadute a livello nazionale nel settore apistico. Possono partecipare alla procedura selettiva: istituti di ricerca pubblici, università, organismi di diritto pubblico e soggetti a prevalente partecipazione pubblica, fondazioni, consorzi, società (anche in forma cooperativa e imprese individuali), associazioni, aggregazioni (nelle forme consentite dalla vigente normativa).

Le risorse stanziate potranno finanziare (fino al 100% delle spese previste) progetti di questo genere:

– Progetti straordinari nel settore apistico, di rilievo nazionale, di ricerca e sperimentazione, strettamente finalizzati al sostegno e miglioramento della produzione, con particolare riferimento al miglioramento genetico e alla capacità di adattamento ai cambiamenti climatici.

– Progetti sperimentali nel settore apistico, di rilievo nazionale, finalizzati alla composizione di prodotti assicurativi per la gestione sostenibile del rischio, mediante individuazione dei parametri necessari per la elaborazione di un prodotto assicurativo sperimentale, che rispetti le norme di accesso al Piano assicurativo nazionale (PAN).
– Progetti straordinari nel settore apistico, di rilievo nazionale, di promozione istituzionale finalizzata alla valorizzazione del miele come alimento naturale, attraverso la divulgazione di conoscenze sulle caratteristiche nutrizionali, scientifiche e organolettiche del miele, compresi i diversi tipi di miele e i legami con i territori d’origine, nonché del ruolo occupazionale e sociale dell’imprenditore apistico.

 

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.