Eventi

Cernobbio. Forum Internazionale Agricoltura e Alimentazione

Il 21 e il 22 ottobre, a Villa d’Este, è di scena l’undicesima edizione del Forum Internazionale dell’Agricoltura e dell’Alimentazione. Uno dei maggiori appuntamenti italiani per l’approfondimento degli aspetti economici legati al comparto agroalimentare. L’organizzazione, come di consueto, è affidata alla collaborazione tra la Coldiretti e lo studio Ambrosetti.

 

 

Lo scenario è quello sontuoso di Villa d’Este, già residenza ottocentesca della principessa del Galles Carolina Amalia di Brusnwick. Poi albergo per antonomasia degli appuntamenti mondani in riva al lago di Como, miglior hotel del mondo per la rivista Forbes edizione 2009 (ma per le camere si va dai 630 euro a notte per la Doppia Classic vista cortile ai 1.160 euro per la Junior Suite Exclusive), teatro del delitto Bellentani nell’immediato secondo dopoguerra. Soprattutto: sede ai primi di settembre del classico Convegno Ambrosetti, il forum per eccellenza dei grandi vip della finanza e dell’industria.

 

 

Ma non c’è solo il salotto chic settembrino – giunto quest’anno all’edizione numero 37 – ad animare i workshop e le sale conferenze di Villa d’Este. Più in sordina, con meno clamore mediatico, da oltre un decennio la Villa d’Este è teatro nel mese di ottobre del Forum Internazionale dell’Agricoltura e dell’Alimentazione. Che viene organizzato dalla Coldiretti e che il 21 e 22 ottobre prossimi arriva alla sua undicesima edizione.

 

 

Esponenti del mondo accademico, rappresentanti istituzionali, opinionisti ed esperti di settore, attori economici, imprenditori, sindacalisti e politici italiani e stranieri si confrontano ogni anno sugli aspetti economici legati all’evoluzione del settore agroalimentare in Italia e nel Mondo. Due – anticipa Coldiretti – saranno gli elementi al centro dei lavori di questa undicesima edizione del Forum: “il contributo del made in Italy agroalimentare alla crescita del Paese” (con la presentazione di “studi, esperienze concrete ed esposizioni innovative”); “la presentazione della prima indagine sull’impatto della crisi su consumi, qualità e sicurezza dei cibi acquistati dagli italiani, elaborata dalla Coldiretti in collaborazione con l’Swg”.

 

 

L’apertura dei lavori è prevista per venerdì 21 ottobre alle ore 10,00. Per maggiori informazioni:

http://www.coldiretti.it/

 

http://www.ambrosetti.eu/it

 

http://www.villadeste.com/it/13/home.aspx

 

 

(Luigi Torriani)

 

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.