Articoli

I vini d'Italia da non perdere nel 2011

Amanti del vino a rapporto! E’ uscita la 24esima edizione della guida Vini d’Italia del Gambero Rosso: fra i 20.00 recensiti, ecco i vini premiati coi premi speciali!


Innanzitutto, diciamo che per realizzare la guida, oltre 70 degustatori hanno girato l’Italia per mesi, prendendo in esame i campioni anonimi in ogni regione prima di stilare le classifiche e scrivere le schede. Successivamente sono stati selezionati dalle commissioni poco meno di mille e cinquecento vini e da questi, dopo una sessione finale di degustazioni, sono scaturiti i premi di questa edizione secondo una valutazione col sistema dei bicchieri da uno a tre a seconda del grado di eccellenza.

Quest’anno sono ben 402 (contro i 391 dell’anno scorso) i vini che raggiungono i tre bicchieri, il massimo punteggio assegnato dalla guida Vini d’Italia del Gambero Rosso. Tra le regioni premiate in testa il Piemonte, con 81 vini, seguito dalla Toscana, con 69, dal Veneto, con 35, il Friuli con 31, l’Alto Adige con 27. Segue la Lombardia a 21, la Campania a 19, le Marche a 17, la Sicilia a 15 e l’Abruzzo a 13. A seguire Sardegna con 11 e Puglia con 10, e poi Trentino e Umbria con 9, Liguria 7, Valle d’Aosta 6, e per finireBasilicata e Lazio con 3, Calabria con 2 e Molise con 1. Le schede delle aziende, oltre ai consueti dati anagrafici e a quelli inerenti l’attività vitivinicola, sono corredate da informazioni circa l’ospitalità, la possibilità di visitare l’azienda e di acquistare il vino.

Ma ecco i premi speciali:

…ROSSO DELL’ANNO: Brunello di Montalcino Riserva ‘04 Biondi Santi

…BIANCO DELL’ANNO: A.A. Sylvaner R ‘09 Köfererhof

…BOLLICINE DELL’ANNO: Franciacorta Brut Secolo Novo ’05 Le Marchesine

…DOLCE DELL’ANNO¨Albana di Romagna Passsito AR Ris. ‘06 Fattoria Zerbina

…CANTINA DELL’ANNO: Valentini

…MIGLIOR RAPPORTO QUALIA’/PREZZO: Pievalta Verdicchio dei Castelli di Jesi Cl. Sup. ’09

…ENOLOGO DELL’ANNO: Ruben Larentis …VITICOLTORE DELL’ANNO: Walter Massa …CANTINA EMERGENTE: Polvanera

…PREMIO PER LA VITICOLTURA SOSTENIBILE : Sandi Skerk

(Da www.beverfood.net)

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.