News

Export di olio italiano extra Ue. I dati 2019

export di olio italiano 2019 export di olio italiano 2019

Export di olio italiano nei Paesi extracontinentali: l’Italia è il secondo Paese esportatore di olio di oliva dell’Unione Europea, dietro alla Spagna.

 

Secondo i dati Eurostat (dati pubblicati a novembre 2019 e relativi all’anno 2018) l’Unione Europea esporta al di fuori dei confini europei oltre la metà dell’olio di oliva prodotto in Europa (il 52%). Le vendite di olio di oliva europeo nei Paesi extra Ue hanno generato complessivamente un fatturato di 2,5 miliardi di euro nell’anno 2018. Al primo posto tra i Paesi extra Ue importatori di olio di oliva europeo troviamo gli Stati Uniti (con 203mila tonnellate importate nel 2018, pari al 35% del totale di olio Ue esportato), e a seguire Brasile, Giappone e Cina. 

La gran parte (85%) dell’olio europeo esportato nei Paesi extracontinentali proviene da due Paesi: la Spagna e l’Italia. La Spagna ha esportato nel 2018, al di fuori dei confini europei, 301mila tonnellate di olio di oliva, pari a più della metà (52%) del totale di olio di oliva esportato dall’Europa. Al secondo posto troviamo l’Italia, con un export di olio italiano nei Paesi extraeuropei che nell’anno 2018 ha raggiunto quota 191mila tonnellate, quantità pari al 33% del totale di olio Ue esportato.

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.