News

Pesce. I dati 2019 sul consumo in Italia

pesce 2019 consumo in italia pesce 2019 consumo in italia

Pesce: quanto ne viene consumato in Italia? Quali sono i pesci più venduti? Quali sono i dati relativi all’andamento del settore nell’ultimo anno?

 

I dati pubblicati da Ismea nel 2019 e relativi all’anno 2018 segnalano un calo dei consumi ittici degli italiani. Nel 2018 il consumo pro capite di pesci, molluschi e crostacei in Italia ha raggiunto quota 29 kg, in calo complessivamente del 2% rispetto al 2017, con una flessione dell’8,7% nel comparto del congelato sfuso, del 6,3% per i pesci secchi, salati e affumicati e del 2,7% per il pesce fresco (che rappresenta il 48% delle vendite complessive di pesce in Italia), mentre risultano in crescita (+2,6%) soltanto i consumi di prodotti ittici congelati e surgelati confezionati. L’80% della spesa ittica degli italiani è stata effettuata nel 2018 nell’ambito della Grande Distribuzione (ipermercati, supermercati e discount), mentre soltanto il 20% è avvenuto nei canali tradizionali (pescherie e negozi di alimentari), canali che nel 2018 rispetto al 2017 risultano peraltro in ulteriore calo (-7,3%). Nel complesso l’Italia ha prodotto nel 2018 circa 350mila tonnellate di pesci, molluschi e crostacei (55% di pescato e 45% di allevato), e dunque la produzione copre soltanto il 20% dei consumi, mentre il restante 80% (quasi 1,4 milioni di tonnellate di prodotti ittici) è di importazione.

Nel comparto del fresco, decongelato e surgelato i prodotti ittici più venduti sono orate, salmone, cozze, platessa e merluzzo, mentre tra i prodotti ittici trasformati il primato va nettamente al tonno in scatola, che rappresenta da solo il 40% delle vendite di prodotti ittici trasformati in Italia, viene consumato abitualmente dal 94% della popolazione italiana e addirittura ogni settimana dal 43% degli italiani. Il comparto del pesce lavorato e dei prodotti ittici trasformati dà lavoro oggi in Italia a circa 31mila aziende, e ha come più importante distretto produttivo la provincia di Como, provincia nella quale ha sede (nel comune di Cermenate) una delle multinazionali leader del settore, il Gruppo Bolton (che lavora salmone e tonno, vendendo poi al pubblico con il marchio Rio Mare).

 

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.