News

Fosfati e kebab. Ok dal Parlamento Ue

fosfati kebab ue fosfati kebab ue

Per soli tre voti non passa al Parlamento Europeo la proposta della Commissione Salute di vietare l’uso dei fosfati per la conservazione della carne congelata utilizzata per preparare il kebab.

Le carni di montone, vitello, agnello, manzo e pollame utilizzate per preparare il kebab sono – non necessariamente ma abitualmente – trattate con fosfati (acido fosforico, difosfato, trifosfato e polifosfati E338-452), che determinano la formazione di una pellicola proteica che serve per legare i pezzi di carne garantendo un congelamento e una cottura omogenei. La Commissione Salute dell’Unione Europea ha chiesto al Parlamento Europeo di votare per il divieto dell’uso di fosfati nella preparazione del kebab, perché si sospetta un legame potenziale tra gli additivi a base di fosfati e l’aumento dei rischi cardiovascolari. La questione è scientificamente controversa e l’Efsa (l’Agenzia europea per la sicurezza alimentare) si pronuncerà in merito con una valutazione ad hoc che è attesa per la fine del 2018. Inoltre i fosfati determinano una ritenzione dell’acqua aumentando artificialmente il peso della carne venduta, e “pesando” quindi anche sulle tasche dei consumatori. Nel frattempo la Commissione Salute ha chiesto al Parlamento Ue di bloccare l’uso dei fosfati in via prudenziale, ma l’esito delle votazioni – in data 13 dicembre 2017 – non è stato quello auspicato dalla Commissione.

La maggioranza dei parlamentari ha votato per il divieto dei fosfati, ma non è bastato. La maggioranza qualificata richiesta è di 376 voti, mentre contro i fosfati ne sono arrivati 373, tre in meno rispetto a quelli richiesti. I voti a favore dei fosfati sono stati 272, e 30 parlamentari si sono astenuti. Capofila dei sostenitori dell’uso dei fosfati nella preparazione del kebab sono stati i parlamentari tedeschi, dato che la Germania è il Paese leader in Europa nella produzione di additivi fosfatici e nella preparazione e vendita di kebab. Tra i parlamentari italiani hanno votato compattamente contro i fosfati gli esponenti di Pd, partiti di sinistra e Movimento 5 Stelle, mentre il centrodestra si è spaccato: la Lega ha votato contro i fosfati, mentre Forza Italia a favore dei fosfati e della Germania.

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.