News

Coldiretti: ‘importante mantenere i voucher in agricoltura’

Sul sistema dei voucher la Coldiretti – la più importante associazione di rappresentanza nell’agricoltura italiana – ha una posizione ufficiale: nel settore agricolo è importante mantenere il sistema dei voucher.

In una fase di grandi dibattiti sul tema dei voucher, la Coldiretti – ovviamente per quanto riguarda soltanto il settore agricolo – ha preso una posizione ufficiale favorevole ai “buoni lavoro”. Sull’utilizzo dei voucher in agricoltura abbiamo già scritto di recente qui su Universofood. Nel settore agricolo i voucher non hanno avuto l’escalation che hanno avuto in altri settori, e quelli utilizzati in agricoltura rappresentano poco più dell’1% sul totale.

Di recente il presidente della Cia – Confederazione italiana agricoltori Dino Scanavino ha dichiarato che “l’attuale dibattito sui voucher continua a non sembrarci strategico. L’agricoltura ha altre priorità. Sorprende l’energia che viene impiegata in questi giorni per difendere o per attaccare uno strumento assolutamente residuale rispetto alle ordinarie attività lavorative e che riguarda tipologie di lavoro non professionali, di scarso interesse per gli imprenditori agricoli”. Diversa e molto più netta è la posizione della Coldiretti, che in un comunicato stampa ha chiarito che è importante mantenere il sistema dei buoni lavoro nel settore agricolo: “soltanto l’1,09% del totale dei voucher viene impiegato in agricoltura, settore in cui i buoni lavoro sono nati e rappresentano un valido contributo all’emersione del lavoro sommerso, senza gli abusi che si sono verificati in altri settori, anche perché nelle campagne i beneficiari possono essere soltanto pensionati e giovani studenti, tra l’altro impiegati esclusivamente in attività stagionali. Per le caratteristiche di stagionalità e tempestività del lavoro in agricoltura è importante che l’impiego dei voucher venga mantenuto, e anzi semplificato”.

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.