Eventi

Terra Madre Salone del Gusto 2016. A Torino dal 22 al 26 settembre

L’appuntamento è a Torino dal 22 al 26 settembre 2016 per la nuova edizione – con molte novità – del “Salone del gusto” (chiamato oggi “Terra Madre Salone del gusto“), il grande festival enogastronomico di Slow Food.

Il Salone Internazionale del Gusto di Torino, evento a cadenza biennale organizzato da Slow Food (qui la presentazione Universofood per la scorsa edizione 2014), è un appuntamento storico nel panorama fieristico italiano, e si svolge in collaborazione con Regione Piemonte, Città di Torino e Mipaaf – Ministero delle Politiche Agricole Alimentari e Forestali. Fondato nel 1986, per l’edizione 2016 – quella del ventennale, con tema “Voler bene alla Terra” – il Salone del Gusto si presenta con molte novità. La kermesse si chiama oggi “Terra Madre Salone del gusto” e abbandona la tradizionale location di Lingotto Fiere e diventa un festival diffuso con appuntamenti in tutti i luoghi più prestigiosi della città: Palazzo Reale, Parco del Valentino, Castello del Valentino – Politecnico di Torino, Borgo medievale, Teatro Carignano, Reggia di Venaria, Circolo dei Lettori, Eataly Torino Lingotto, Grattacielo Intesa Sanpaolo, Museo del Risparmio, Stand Pastificio di Martino, Stand sigaro toscano. Di problemi nelle trattative con Gl Events (i gestori del Lingotto Fiere) si parlava da tempo, e ora il cambio di location è ufficiale.

L’appuntamento è da giovedì 22 a lunedì 26 settembre. Sul sito della manifestazione – a questo link – è possibile cercare comodamente ogni singolo evento per luogo, tema, data e tipologia (appuntamenti a tavola, forum di Terra Madre, incontri didattici, degustazioni, laboratori del gusto, laboratori ludici, mostre, scuole di cucina, visite guidate, workshop e presentazioni). Non c’è più – rispetto alle passate edizioni – un biglietto d’ingresso. L’ingresso è libero e gratuito, tranne per alcuni laboratori e appuntamenti a tavola che restano a pagamento. Questi i numeri: 800 espositori in arrivo da 100 Paesi diversi, 5000 delegati della rete di Terra Madre (in arrivo da 160 Paesi), 200 attività per scuole e famiglie, 130 appuntamenti con la partecipazione di 300 produttori agroalimentari e 40 chef. Al Parco del Valentino c’è il grande mercato italiano e internazionale, mentre tutti gli altri appuntamenti (workshop, laboratori, degustazioni, conferenze, …) si dividono tra le diverse location. Per l’inaugurazione di “Terra Madre Salone del Gusto” 2016, il 22 settembre, è stata confermata la presenza del Presidente della Repubblica Sergio Mattarella.

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.