News

Ricerca InSites sul packaging: gli europei preferiscono il vetro

 

Nel mondo del commercio alimentare, se la qualità di un prodotto è importante, lo è altrettanto il packaging. La società InSites ha svolto una ricerca in ambito europeo per capire quali tipi di confezionamento fossero i preferiti dai consumatori.


Il risultato? Lo studio ha rivelato un dato chiaro: il 65% dei consumatori preferisce il vetro, questo poiché lo considerano il miglior materiale per conservare e lo percepiscono come il più sicuro per la propria salute, nonché più compatibile per il benessere dell’ambiente.
Non è un caso che il tasso di riciclo sia aumentato costantemente rispetto alla precedente decade: gli ultimi dati mostrano che il 67% del vetro è riciclato in Europa, un dato che mostra l’impegno dei cittadini per l’ambiente.
Al vetro sono associati anche benefici per la salute. Il 50% degli intervistati da InSites crede che il vetro conservi meglio i valori nutrizionali ed è percepito come sicuro per la salute dei consumatori, offrendo garanzie in un momento in cui i potenziali rischi per la salute di altri materiali e le potenziali interazioni chimiche coi cibi sono dibattuti dagli esperti di salute e riportati dai media.

E’ interessante notare come, in alcuni casi, la preferenza dei consumatori per il vetro supera l’effettivo impiego, dimostrando che c’è un’opportunità per i produttori nell’utilizzo del packaging in vetro per soddisfare pienamente i bisogni dei loro consumatori.
Mentre infatti il vetro è il materiale di confezionamento più utilizzato nel segmento delle bevande alcoliche, rispecchiando la preferenza dei consumatori, non è così nel caso di altre categorie di prodotti.
E sebbene il 39% dei consumatori preferisca acquistare l’acqua in bottiglie di vetro, solo l’11% lo fa abitualmente, simili dati si presentano anche per i succhi di frutta e i soft drink.

Commenta così la notizia Jonathan Marshall, direttore marketing di O-I Europa, il maggiore produttore mondiale di packaging in vetro : “Se si guarda a come i consumatori si sono evoluti nella passata decade, non è sorprendente che il vetro riguadagni popolarità. Se una volta, conservanti e additivi erano accettati e l’enfasi era sulla praticità piuttosto che sul gusto, oggi i consumatori cercano prodotti autentici che abbiamo un gusto il più possibile fresco e naturale. Omogeneo e inerte, il packaging in vetro conserva naturalmente il sapore del suo contenuto senza il bisogno di barriere interne o di rivestimenti, questa è la ragione per cui è il materiale di confezionamento preferito da tempo per gli spirit, il vino e la birra, prodotti per cui il sapore e l’aroma sono tutto. Proteggendo non solo il gusto, la fragranza, ma anche la consistenza del contenuto, il vetro è anche il materiale perfetto per confezionare prodotti freschi realizzati con ingredienti puri e naturali come i succhi di frutta, gli smoothies e le salse a base di pomodoro a basLe di latte”

La ricerca offre dunque nuovi spunti di riflessioni a tutti gli operatori del settore packaging.

(Da www.beverfood.net)

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.