Eventi

Sapore francese a Marca 2011. In scena il meglio del food d’Oltralpe

Importante evento per i buyer della GdO e per tutti coloro che si occupano di export e distribuzione: dal 19 al 20 gennaio, per il secondo anno consecutivo i più importanti nomi dell’agro – alimentare francese si danno appuntamento a MarcabyBologna Fiere – Private Label Conference and Exhibition, la manifestazione rivolta al mondo della marca commerciale che si è accreditata come appuntamento imperdibile per la business community del settore.

Per i grandi nomi francesi dell’agroalimentare partecipare a MarcabyBolognaFiere significa ampliare la conoscenza del prodotto di questo Paese fortemente collegato alla cultura italiana approfittando dell’incontro con i più qualificati buyer della Gdo e della Do italiana ed estera, i gruppi d’acquisto, gli operatori import – export, grossisti e distributori, i rappresentanti del settore Horeca, i produttori dell’industria nonché la stampa specializzata nazionale ed estera.
Un incontro dove è inutile sottolineare come l’interesse sia reciproco!

La presenza francese a MarcabyBolognaFiere 2011 sarà gestita da Sopexa Italia, grazie al cofinanziamento del ministero dell’Agricoltura, dell’alimentazione e della pesca francese, attraverso un desk accoglienza Espace France nel padiglione 26 pronto ad accogliere i visitatori e mettendo a disposizione informazioni generali rispetto alle tipicità di questo Paese e un catalogo che riporta utili dettagli sugli espositori francesi presenti alla manifestazione.

Nel padiglione 26 saranno presenti sei espositori francesi, ciascuno dei quali occupa un’area di differente metratura e presenteranno i propri prodotti : Brasserie Licorne, specializzata in birre alcoliche e analcoliche; Chocmod con i suoi tartufi e marshmallow ricoperti di cioccolato; D’Aucy e le verdure in conserva e surgelate; Eurodough con pasta fresca pronta da cuocere; Lactalis con burro, crema, latte e ultra fresco; Solo Italia con dessert e formaggi. Insomma, un appuntamento da non perdere per tutti coloro interessati a stringere accordi economici con i cugini d’Oltralpe!

(Da www.italiaatavola.net)

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.