Eventi

I formaggi di tutta Italia hanno scelto Mantova

La tre giorni di “Mille e 2 formaggi”, esposizione di formaggi organizzata a Mantova dal 16 al 18 aprile da MantovaExpo, ha confermato la sua identità nazionale, rafforzata anche da nuove presenze tra gli stand e dalla partecipazione raddoppiata al concorso “Formaggi in rosa”.

Un viaggio completo nell’Italia dei formaggi, dal Piemonte alla Sicilia: la tre giorni di “Mille e 2 formaggi”, esposizione di formaggi organizzata a Mantova dal 16 al 18 aprile da MantovaExpo, ha confermato la sua identità nazionale, rafforzata anche da nuove presenze tra gli stand e dalla partecipazione raddoppiata al concorso “Formaggi in rosa”.

Nelle tre piazze dell’evento, i visitatori hanno potuto conoscere, assaggiare e acquistare i formaggi e i sapori di tutte le regioni italiane in un evento esclusivo per impostazione e programma.
Cornice della manifestazione è stato il centro storico di Mantova, città insignita del riconoscimento di Patrimonio dell’Umanità Unesco nel 2009. Di grande pregio architettonico e artistico anche la Loggia dei Mercanti, location nella quale si sono svolti i laboratori di degustazione curati da Alma (Scuola internazionale di cucina italiana) e condotti da Renato Brancaleoni, affinatore di formaggi Medaglia di Bronzo al Bocuse d’Or nel 2007, docente di Alma.
La stessa Loggia dei Mercanti ha ospitato il momento inaugurale, venerdì 16 aprile, al quale sono intervenuti il presidente di MantovaExpo, Aldo Caleffi, il presidente della Camera di commercio di Mantova, Carlo Zanetti, il presidente della Provincia di Mantova, Maurizio Fontanili, la presidente di Onilfa (Osservatorio nazionale per l’imprenditoria ed il lavoro femminile in agricoltura), Veronica Navarra, e il Sindaco di Mantova, Nicola Sodano.
Sempre in occasione dell’inaugurazione sono stati resi noti i nomi delle vincitrici della seconda edizione del concorso “Formaggi in rosa”: più di 80 i campioni presentati in gara, provenienti da casare e aziende “al femminile” di tutta Italia.
Il premio speciale “Formaggi in rosa” (miglior punteggio assoluto) è stato assegnato a Sonia Marioli dell’Azienda agricola Sassella Alfio di Talamona (Sondrio) per il formaggio “Valli del Bitto” Alpe Cavizzola – presidio Slow food.
Alla vincitrice, MantovaExpo ha riservato la possibilità di partecipare alla Fira de St Ermengoll a La Seu d’Urgell, località della Catalogna celebre per l’eccellenza della sua fiera internazionale che si tiene ogni anno in ottobre. P
erformance di alto livello dedicate al mondo dei formaggi con il Teatro magro di Mantova, che ha animato l’evento con i Formaggiordomi, nella giornata inaugurale, e con i Top del formaggio e un’inedita e creativa rappresentazione del ciclo di produzione del latte ovino, caprino, vaccino e di bufala. D
iverse migliaia i visitatori dell’evento, con massima affluenza nel pomeriggio di domenica. L
a manifestazione è stata organizzata da MantovaExpo con la collaborazione e il sostegno del ministero delle Politiche agricole alimentari e forestali, Onilfa, ministero Pari opportunità, Regione Lombardia – Commercio fiere e mercati, Camera di commercio di Mantova, Provincia di Mantova, Comune di Mantova, Confragricoltuta, Cia, Coldiretti, Alma e Consorzio latterie Virgilio.

da Agricolturaitalianaonline.gov.it

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.