Articoli

International Wine & Spirit Competition (Iwsc). I vini italiani medaglia d'oro

Iwsc International wine and spirit competition

Trionfo per i vini italiani nell’edizione 2014 del prestigioso concorso enologico internazionale Iwsc – International Wine & Spirit Competition. Con 780 medaglie, l’Italia è il Paese più premiato.

 

 

L’Italia supera la Francia – che nel 2013 era stato il Paese più premiato – e diventa il Paese con il maggior numero di medaglie, 780 contro le 765 della Francia. Per i vini Made in Italy sono arrivate 3 Gold outstanding (medaglie d’oro speciali), 17 medaglie d’oro, 44 Silver outstanding (medaglie d’argento speciali), 313 medaglie d’argento e medaglie 403 di bronzo. La Francia resta però nettamente il Paese leader per numero di medaglie d’oro speciali e d’oro (20 medaglie d’oro speciali e 13 medaglie d’oro).

 

Sul sito dell’Iwsc è consultabile l’elenco completo dei vini premiati. Qui segnaliamo i vini italiani premiati all’Iwsc 2014 con la medaglia d’oro speciale e con la medaglia d’oro:

 

 

VINI GOLD OUTSTANDING (MEDAGLIA D’ORO SPECIALE)

 

– 6° Senso Prosecco Conegliano Valdobbiadene Superiore DOCG 2013

(Azienda Agricola Andreola di Stefano Pola)

 

– Amarone della Valpolicella Selezione Antonio Castagnedi 2010

(Tenuta Sant’Antonio)

 

– Impari Nero D’Avola Terre Siciliane IGT 2011

(Vigneti Zabu srl)

 

 

VINI MEDAGLIA D’ORO

 

– Andreola Prosecco Valdobbiadene Superiore Millesimato 2013

(Azienda Agricola Andreola di Stefano Pola)

 

– Podere Casale I° Riserva 2008

(Azienda Agricola Casale Eredi di Riccardo Falchini)

 

– Scriani Amarone Della Valpolicella DOC Classico 2009

(Azienda Agricola I Scriani Di Cottini Stefano & C. S.S.)

 

– Ca’Botta Vini Valpolicella Ripasso Superiore Tenuta Costa Rossa 2010

(Ca’Botta Vini srl)

 

– Rocca Sveva Amarone della Valpolicella DOC 2008

(Cantina Di Soave Scrl)

 

– Corte Ferro Nero d’Avola 2012

(Caruso & Minini)

 

– Arele Vino Santo 2000

(Cavit SC)

 

– Ruffino Modus 2011

(Constellation Wines International)

 

– Valdobbiadene Prosecco Superiore DOCG Spumante Brut Nero Rivalta 2012

(Dea Az Agr Di Caldart A. & C.SAS)

 

– Brunello di Montalcino DOCG Riserva Podere Brizio 2007

(Dievole SPA)

 

– La Collina dei Ciliegi Amarone della Valpolicella “L’Amarone” 2010

(La Collina dei Ciliegi)

 

– Tenuta Emera Oro Primitivio di Manduria DOC 2011

(Magistravini srl)

 

– Terre da Vino Barolo DOCG Essenze 2009

(Terre da Vino)

 

– Tauleto 2008

(Umberto Cesari)

 

– Briaro Redi Vino Nobile di Montepulciano Riserva 2008

(Vecchia Cantina di Montepulciano Soc. Coop. Soc. Agr.)

 

– Piano del Cerro Aglianico del Vulture DOC 2010

(Vigneti del Vulture)

 

– Amarone Classico DOC 2009

(Zenato)

 

 

(Luigi Torriani)

 

0 Comments

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.