Cerca
Parola chiave: Trovati 323 risultati.
Tag: legislazione Ordina
Turismo. I dati Federalberghi per l'estate 2014

L'estate 2014, tra le più piovose dell'ultimo secolo, ha visto il crollo dei lidi e degli stabilimenti balneari, ma i dati complessivi sugli alberghi e le strutture ricettive sono analoghi a quelli della scorsa estate.

 

Il torrone di Bagnara diventa Igp. Salgono a 264 le Dop, Igp e Stg italiane

Si è concluso l'iter di riconoscimento dell'Indicazione Geografica Protetta per il Torrone di Bagnara, che è ufficialmente un prodotto Igp a partire dal 14 agosto 2014, ed è il primo torrone italiano a ottenere questo riconoscimento.

 

Embargo della Russia sul cibo. L'impatto sul settore alimentare italiano

È ufficiale: il governo russo ha imposto un embargo della durata di un anno per i prodotti alimentari dei Paesi che hanno promosso o appoggiato le sanzioni contro la Russia per la questione ucraina.

 

Estate 2014. L'impatto del maltempo sull'agricoltura

Il mese di luglio 2014 è stato il più piovoso degli ultimi ottant'anni, con un amento delle precipitazioni del 73% rispetto alla media stagionale. Vediamo quali sono – secondo le prime stime della Coldiretti – i danni del maltempo sull'agricoltura.

 

Frutta. Accordo tra Italia, Francia e Spagna in difesa del settore ortofrutticolo

I ministri dell'Agricoltura di Italia, Francia e Spagna (Maurizio Martina, Stéphane Le Foll, Isabel Garcìa Tejerina) hanno firmato una lettera inviata al Commissario Europeo per l'Agricoltura Dacian Ciolos in cui chiedono un intervento Ue con misure eccezionali per fronteggiare lo stato di crisi sempre più grave che sta colpendo il settore ortofrutticolo, in particolare la frutta estiva (frutti a nocciolo, specie pesche e nettarine).

 

Decreto 'Terrevive'. 5.500 ettari di terreni agricoli dello Stato in vendita da settembre

Dopo il piano Campolibero, il governo Renzi introduce un'altra novità per l'agricoltura: con il decreto Terrevive viene messa in vendita una parte dei terreni agricoli dello Stato. Un provvedimento di cui in Italia si parla da anni, finalmente in dirittura d'arrivo. Ma è soltanto un primo passo perché per il momento parliamo di 5.550 ettari su un totale di 338.000 ettari di terreni pubblici ad uso agricolo che potrebbero essere messi in vendita.

 

La classificazione delle birre in Italia (birra analcolica, birra light, birra, birra speciale, birra doppio malto

Che cosa significano denominazioni come "birra analcolica", "birra light" e "birra doppio malto"? Vediamo quali sono le classificazioni delle birre secondo la legislazione italiana.

 

Vini italiani. Export a +1% nei primi mesi del 2014

Prosegue la crescita dell'export nel settore vinicolo italiano, a ritmi contenuti ma comunque significativi. Nei primi quattro mesi del 2014 si registrano, rispetto allo stesso periodo dell'anno precedente, un +1% in quantità e un +3% a valore.

 

Aiuti all'agricoltura. Il piano 'Campo libero' del governo Renzi

 

Il progetto "Campo libero", il piano del Governo Renzi per rilanciare l'agricoltura italiana, è stato approvato dal Senato all'interno del Dl Competitività. Vediamo quali sono le novità legislative per il settore agroalimentare.

 

'SOS frutta in Italia'. Gli agricoltori della Coldiretti nelle piazze e sulle spiagge

"Sos frutta": gli agricoltori della Coldiretti, il 19 luglio, sono scesi nelle piazze e nelle spiagge di tutta Italia per sensibilizzare sull'importanza della frutta e della verdura nell'alimentazione, in un contesto – quello italiano – che ha visto negli ultimi anni un vero e proprio crollo dei consumi.

 

Francia. Il caso dell'etichetta "Fait maison" ("fatto in casa") per i ristoranti

Il governo francese ha introdotto per i ristoranti il marchio "Fait maison" ("fatto in casa"), da apporre sui menù accanto alle ricette e ai piatti realizzati nella cucina del ristorante a partire da materie prime grezze. Una norma che avrebbe potuto essere rivoluzionaria ma che è stata poi in gran parte "addomesticata" nel corso del dibattito parlamentare, arrivando nella sua stesura definitiva ad essere ben poco incisiva.

 

Quote latte. Multa Ue da 1,4 miliardi per le quote sforate dall'Italia tra il 1995 e il 2009

La Commissione Europea ha inviato un parere motivato al governo italiano imponendo formalmente al nostro Paese il recupero di 1,395 miliardi di euro di multe per il superamento delle quote latte tra il 1995 e il 2009.

 

Crisi e liberalizzazione delle importazioni dall'Asia: la situazione drammatica dei produttori di riso italiani

L'Italia è il primo produttore europeo di riso, ma la Crisi e la liberalizzazione delle importazioni dall'Asia stanno mettendo in ginocchio i produttori italiani: negli ultimi cinque anni in Italia è stata chiusa un'azienda agricola su cinque.

 

Multe fino a 30.000 euro e reclusione da 6 mesi a 3 anni. Le sanzioni per chi coltiva Ogm in Italia

Il governo Renzi ha fissato ufficialmente le sanzioni per chi semina Ogm in Italia: la reclusione da sei mesi a tre anni e multe fino a trentamila euro.

 

Italia. Hotel e ristoranti più cari del 10% rispetto alla media europea

Tra i Paesi mediterranei l'Italia è la meta turistica più costosa, e fare le vacanze nel nostro Paese costa il 10% in più rispetto alla media europea.

 

Gli ingredienti segreti delle birre. Il caso della food blogger Vani Hari

Che cosa beviamo quando beviamo una birra? La food blogger statunitense Vani Hari sta portando avanti una battaglia per costringere le multinazionali a rivelare tutti gli ingredienti delle birre.

 

Percentuale minima di succo di frutta nelle bibite. Prosegue lo scontro politico sull' 'aranciata senza arance'

E' stato approvato alla Camera dei deputati un emendamento del Pd che aumenta la percentuale minima di succo di frutta nelle bibite analcoliche dal 12 al 20%. Prosegue dunque la lunga querelle intorno alle "aranciate senza arance", iniziata nel 2012 con il governo Monti.

 

Stop a semine Ogm in Italia: divieto confermato anche dal Consiglio di Stato

Si sta avviando verso la conclusione la clamorosa vicenda di Giogio Fidenato, l'agricoltore friulano che sta portando avanti da anni una battaglia per la libertà di seminare mais Ogm in Italia. Dopo il pronunciamento del Tar, ora anche il Consiglio di Stato ha confermato il blocco delle semine biotech in Friuli.

 

<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Succ. > Fine >>