Cerca
Parola chiave: Trovati 408 risultati.
Tag: legislazione Ordina
Sicurezza alimentare. Nel cibo italiano residui chimici inferiori di dieci volte rispetto ai prodotti extracomunitari

Dagli ultimi dati diffusi dall'Efsa ad aprile 2015 risulta che i prodotti alimentari italiani sono dieci volte più sicuri di quelli extracomunitari dal punto di vista della contaminazione e del contenuto in residui chimici.

 

Expo Milano 2015. Le polemiche su Eataly e le risposte di Farinetti

 

Proseguono da mesi, e non accennano a placarsi, le polemiche sulla presenza di Eataly a Expo Milano 2015. Vediamo quali sono i punti critici e come si sta difendendo Farinetti.

 

Expo Milano 2015. In arrivo 8 milioni di stranieri, con una spesa stimata di 5,4 miliardi

Al di là di polemiche e scandali di ogni genere, Expo Milano 2015 è un'occasione importantissima per il nostro Paese. Secondo le stime della Coldiretti grazie a Expo arriveranno in Italia 8 milioni di turisti stranieri in più, con una spesa aggiuntiva di 5,4 miliardi.

 

Sicurezza alimentare. Dal primo aprile 2015 obbligatoria la 'carta d'identità' per le carni di maiale, capra, pecora e volatili

Dal primo aprile 2015 è scattato l'obbligo di indicare in etichetta l'origine della carni di maiale, capra, pecora e volatili. Un passo in avanti importante sul tema delle trasparenze delle etichette; ma dalle nuove norme restano esclusi i salumi, e le carni di cavallo e coniglio.

 

Emergenza Xylella nel Salento. La Francia vieta le importazioni di vegetali dalla Puglia

C'è già un'importante conseguenza economica dell'emergenza Xylella, il batterio che sta uccidendo gli ulivi secolari del Salento: la Francia ha bloccato l'importazione di piante e vegetali provenienti dalla Puglia.

 

La Commissione nazionale Unesco candida la pizza napoletana a Patrimonio dell'Umanità

È ufficiale: l'Arte della Pizza napoletana è stata scelta dalla Commissione italiana Unesco come candidatura nazionale per la "Lista rappresentativa del patrimonio culturale immateriale dell'umanità”. Si conclude dunque positivamente una lunga battaglia che era culminata negli ultimi mesi con la raccolta di oltre 200.000 firme.

 

Pajata. Dopo 14 anni tolto il divieto introdotto ai tempi della Mucca Pazza

Torna la pajata sulle tavole degli italiani, quattordici anni dopo il divieto, che era scattato (nel luglio del 2001) per far fronte all'emergenza Mucca Pazza (Bse).

 

Xylella fastidiosa. Il batterio parassita che sta uccidendo gli ulivi del Salento

Si chiama Xylella fastidiosa, è un batterio parassita e sta uccidendo gli ulivi secolari del Salento. Sono già un milione le piante malate, e non è chiaro come fermare l'epidemia.

 

False recensioni su Tripadvisor. Tre utenti del sito rischiano il processo

Potremmo essere a un punto di svolta nella questione delle false recensione on line ai ristoranti: il titolare di un ristorante milanese ha querelato tre utenti di Tripadvisor, che rischiano ora di finire sotto processo.

 

Pubblicata sulla Gazzetta Ufficiale europea la nuova norma che consente agli Stati di vietare gli Ogm

Si conclude il lungo iter legislativo sugli Ogm: è stata pubblicata sulla Gazzetta Ufficiale dell’Unione Europea la direttiva che stabilisce per ogni Stato membro la possibilità di vietare le coltivazioni di Ogm sul proprio territorio.

 

Latte e allevatori sottopagati. Industrie multate per 88 milioni in Spagna

L'Antitrust spagnola ha comminato multe per un totale di 88 milioni di euro alle più importanti industrie lattiero casearie per sanzionare comportamenti scorretti nel pagamento del latte agli allevatori. Una grave criticità – quella del forte squilibrio contrattuale tra gli allevatori e le grandi industrie di settore – che in Italia continua a non essere affrontata sul piano legislativo.

 

Accise sugli alcolici. Le nuove regole di pagamento per le aziende vittime di furto

Il Decreto Milleproroghe 2015 prevede la sospensione del pagamento delle accise fino al 31 dicembre 2017 per gli imprenditori che sono stati derubati. Ma la sospensiva vale solo per i procedimenti penali chiusi entro l'entrata in vigore del decreto legislativo sulle accise.

 

Expo Milano 2015. Nuove polemiche: vietata la carne di maiale della Sardegna

C'è una nuova polemica su Expo Milano 2015. Dalla rassegna saranno escluse le carne suine sarde, per ragioni di sicurezza alimentare. Una misura considerata da molti eccessiva e inaccettabile.

 

Scende l'obesità infantile in Italia: -5,2% dall'inizio della Crisi

L'Italia ha il primato europeo per l'obesità infantile. Ma dall'inizio della Crisi (2008) ad oggi il numero dei bambini obesi o sovrappeso nel nostro Paese si è ridotto del 5,2%.

 

Olio di palma. Importazioni cresciute del 19% nell'ultimo anno

Nell'ultimo anno sono aumentate del 19% le importazioni in Italia di olio di palma, un prodotto che sempre più spesso sostituisce l'olio di oliva e il burro nei dolci e nei prodotti da forno industriali, ponendo però gravi problemi dal punto di vista sia nutrizionale sia ecologico.

 

Expo Milano 2015. Le polemiche su ristoranti e orari di chiusura

Expo Milano 2015, con venti milioni di visitatori stimati tra il primo maggio e il 31 di ottobre, è potenzialmente un'occasione storica e irripetibile per l'Italia intera e ovviamente lo è (dovrebbe esserlo) per i ristoranti di Milano e hinterland. Ma c'è un problema di orari di chiusura e di prezzo dei biglietti che non aiuta l'afflusso dei visitatori verso i ristoranti milanesi.

 

Export agroalimentare. I dati 2014

Le esportazioni alimentari italiane chiudono il 2014 con un +2,4% rispetto all'anno precedente. Un buon risultato, considerate anche le molte criticità legate all'embargo russo.

 

I migliori oli italiani. Tutte le Corone Maestrod'Olio 2015

Sono stati premiati, nell'ambito della rassegna Extra Lucca, i migliori oli italiani, con l'assegnazione trenta Corone Maestrod'olio 2015 e di tre premi speciali. Vediamo quali sono.

Etichette alimentari. Sì dell'Unione Europea all'etichetta d'origine per la carne contenuta nei piatti pronti

 

Il Parlamento europeo ha approvato la richiesta di introdurre l’obbligo di indicare in etichetta l’origine della carne contenuta nei piatti pronti e nei prodotti alimentari trasformati ( lasagne, ravioli, tortellini, cannelloni, olive all’ascolana, polpette, ragù,…).

 

<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Succ. > Fine >>