News

Campagna Amica. E’ Carlo Petrini il nuovo presidente

È il fondatore di Slow Food Carlo Petrini il nuovo presidente della fondazione Campagna Amica, la grande rete agricola italiana che consorzia quasi 20.000 agricoltori.

Campagna Amica nasce nel 2008 per iniziativa della Coldiretti, è oggi – a livello mondiale – il più ampio network di agricoltori che vendono al dettaglio, e ha anche una App – Farmersforyou. Complessivamente Campagna Amica comprende oggi 9030 fattorie, 1135 mercati, 171 botteghe, 485 ristoranti, 211 orti urbani e 34 punti di street food. I mercati e i punti vendita affiliati a Campagna Amica vendono prodotti agroalimentari a kilometro zero – prodotti locali del territorio messi in vendita direttamente dall’agricoltore. Un comparto – quello della vendita diretta degli agricoltori – in cui l’Italia è leader a livello mondiale (davanti a Usa e Francia), ed è in continua crescita: nel 2016 il 43% degli italiani (dati Coldiretti – Ipr marketing) ha acquistato almeno una volta direttamente dagli agricoltori, con un aumento record del 55% negli ultimi 5 anni. E il fenomeno ha effetti positivi anche sul piano ecologico e dell’ambiente: secondo i dati diffusi dalla Coldiretti “sul piano ambientale, grazie alla spesa nei mercati degli agricoltori di Campagna Amica, si è ridotta di 98 milioni di chili l’anidride carbonica ad effetto serra emessa nell’atmosfera in un anno mentre si stima che trovino sbocco nell’attuale rete almeno 100 varietà vegetali definite minori, tra frutta, verdura, legumi, erbe selvatiche e prodotti ottenuti da almeno 30 diverse razze di bovini, maiali, pecore e capre allevati su scala ridotta”.

Dal 23 settembre 2016 il nuovo Presidente di Campagna Amica è Carlo Petrini, il fondatore di Slow Food. Una nomina fortemente voluta dal Presidente della Coldiretti Roberto Moncalvo, che ha spiegato in questi termini la scelta:i mercati di Campagna Amica sono forse il frutto più prezioso della rivoluzione che ha avuto protagonista l’agricoltura italiana in questi ultimi anni, con una decisa svolta verso la qualità e la sicurezza ambientale ed alimentare sostenuta dai consumatori. I Mercati di Campagna Amica sono ormai un patrimonio culturale del Paese, che affidiamo ora nelle mani di Carlo Petrini, un grande che con la sua storia e il suo presente saprà interpretarne al meglio i valori e la forza“. Mentre Carlo Petrini ha dichiarato: “la condivisione da molti anni degli obiettivi e delle idealità di Slow Food con Campagna Amica e Coldiretti mi ha convinto ad assumere questa presidenza. Ritengo un onore poter rappresentare una rete così vasta e capillare di contadini italiani che nel quotidiano mettono in essere pratiche virtuose a tutela di un patrimonio distintivo e importante del nostro Paese”.

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.