Eventi

La Fiera del Tartufo Bianco di Acqualagna

È di scena ad Acqualagna, il 27 ottobre e 1-2-3-9-10 novembre 2013 la Fiera Nazionale del Tartufo Bianco. Una manifestazione da 200.000 visitatori annui, giunta quest’anno alla quarantottesima edizione.

 

Il paese marchigiano di Acqualagna (in provincia di Pesaro e Urbino) è – insieme alla piemontese Alba – il grande centro italiano di produzione e vendita dei tartufi. Ad Acqualagna si raccolgono ogni anno circa 600 quintali di tartufi, i 2/3 dell’intera produzione nazionale. Ad essere raccolti sono tutti i diversi tipi di tartufo: il Tuber Magnatum Pico o Tartufo Bianco; il Tuber Melanosporum Vitt; il Tuber Borchii Vitt o Tuber Albidum Pico o Marzuolo o Tartufo Nero Pregiato; il Tuber Aestivum Vitt o Scorzone o Tartufo Nero Estivo.

Tra queste tipologie di tartufo, protagonista della Fiera Nazionale del 27 ottobre e 1-2-3-9-10 novembre 2013 è il primo, il Tuber Magnatum Pico o Tartufo Bianco, che è il tartufo più pregiato e più costoso. La Fiera del Tartufo Bianco di Acqualagna è ad oggi la manifestazione più importante dedicata a questo tubero, una manifestazione che vanta i seguenti numeri: 200.000 visitatori ogni anno, di cui 2.500 visitatori stranieri; 4 aree dedicate per un totale di 5.000 mq, 100 espositori e 80 stand; 60.000 accessi al sito nel periodo della Fiera e 4.320 appassionati iscritti al club degli “Amici del Tartufo”.

Momenti e luoghi cardine della Fiera del Tartufo sono: il “Salotto da Gustare“, una sorta di teatro con palco costituito da cucina a vista firmata Aster Cucine, gli chef sul palco e dietro le quinte a cucinare, e in platea tavoli apparecchiati firmati Guzzini per degustazioni guidate, cooking show, sfide in cucina e presentazioni di “libri da gustare”; “Il tartufo incontra le regioni italiane“, cooking shoiw con abbinamenti tra il tartufo di Acqualagna e le maggiori eccellenze enogastronomiche italiane; il “Palazzo del Gusto“, un antico palazzo restaurato (Palazzo Conti) dove effettuare eductor per le aziende, food and wine tasting per certificazione e presentazione dei prodotti, e serate a tema con degustazioni guidate e abbinamenti tra il tartufo e vini e birre (in collaborazione con IMT-Istituto Marchigiano di Tutela Vini e Associazione Apecchio Città della Birra), Olio DOP di Cartoceto, Prosciutto di Carpegna, Casciotta d’Urbino, salumi del Nino; i “7 Itinerari Enogastronomici“, percorsi di turismo enogastronomico alla scoperta dei prodotti alimentari, negozi, cantine, ristoranti e botteghe artigianali delle Marche.

Per maggiori informazioni sulla Fiera del Tartufo Bianco di Acqualagna telefonare all’Ufficio turistico (tel. 0721/796741) o mandare una mail a turismo@acqualagna.com.

(Luigi Torriani)

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.